venerdì 25 marzo 2011

Nota per i lettori di "centrodestra blogspot"

Più di duemila post pubblicati su "centrodestra" e più di seicento su "Blog per i circoli della libertà".
E' il frutto della passione di chi si occupa solo "amatorialmente" di politica e vuole trasmettere e rilanciare un messaggio di libertà, trasparenza, chiarificazione e informazione.
Da settembre 2005, quasi quotidianamente, scovo dal web gli articoli vicini alle mie idee ed al al mio modo di concepire la politica e li "posto" sui due blog che ho ideato nella speranza di essere utile a chi non ha tempo o voglia di cercare spiegazioni o conoscere fatti che caratterizzano la politica e la cronaca di tutti i giorni.
All'interno del blog c'è un motore di ricerca che trova, in base alle parole chiave, gli argomenti che interessano andando anche a ritroso di sei anni.
I commenti dei lettori non sono stati cancellati, tranne quei pochi che rasentavano la denuncia penale.
Spesso, non trovando editoriali consoni, ho scritto di persona commentando ed esprimendo giudizi su temi di carattere generale cercando, ove possibile, di usare la massima obiettività.
Spero di andare avanti ancora per degli anni confortato da lettori fedeli ed anche critici che con le loro visite hanno reso "centrodestra" un blog che si colloca tra i primi cento blog politici in Italia.
Grazie, alla prossima.

11 commenti:

Chiara ha detto...

Ho 19 anni e leggo i vostri articoli con piacere e gratitudine. Il miglior modo di formarsi un'opinione, specialmente alla mia età, è discutere e avere più idee con cui confrontarsi... peccato che si diffondano, anzi, si "vendano", solo le idee affini all'anti-Berlusconismo.
E' vero: la libertà di stampa in Italia non è garantita come dovrebbe essere. Non è garantita quella di destra, piccolo dettaglio che nessuno ha il coraggio di dire pubblicamente. Meno male che ci siete voi!!
Chiara

Anonimo ha detto...

Ma 'sta Chiara, dove vive ?
Vabbè, giustifichiamola e perdoniamola ha solo 19 anni poraccia

maurom ha detto...

Grazie Chiara,
tu non puoi immaginare quanto piacere faccia leggere il commento di una giovane.

Sono certo che il tuo giudizio su Berlusconi ed il berlusconismo è privo di qualsiasi pre-giudizio e che sei arrivata a certi convincimenti analizzando i fatti e ragionando con la tua testa.
Purtroppo non tutti arrivano a certe conclusioni con il ragionamento, ma prevalgono il preconcetto, l'odio, l'invidia ed il desiderio di vendetta per aver sfilato la vittoria alla sinistra ed alla "gioiosa macchina da guerra" messa in piedi da Occhetto.

Sarà un piacere leggere altri tuoi commenti, così pareggeremo un po' i commenti dei nostri competitori che, come vedi, ti danno della poveraccia.

A presto e grazie ancora.

Jackson ha detto...

Maurom basta ! Ancora con 'sta storia della macchina da guerra di Occhetto, ripetete questo slogan da 20 anni , peggio di un mantra. Ma vi rendete conto che ripetete a mò di pappagallo qualsiasi baggianata che Berlusconi vi propina ?
E poi guardiamo la verità : la sinistra è stata al governo, nel frattempo, più o meno quanto Berlusconi , quindi il ducetto non ha fermato o sconfitto nessuno, tantomeno i comunisti che esistiono solo nella sua testa e nella testa di qualche altro esaltato ignorante.

Anonimo ha detto...

Eh si'. CHi vota Berlusconi, cioe' la maggiornaza, non pensa con la propria testa. Solo chi legge Repubblica o il Fatto lo fa.
Bravi. Continuate cosi' che perderete sempre.
Ciao Chiara e buona lettura.
Luigi

Anonimo ha detto...

Prima cosa : Berlusconi non ha la maggioranza dei voti ; per puro calcolo aritmetico che non sto neanche a spiegare.
Ma questa sinistra perennemente perdente, come dite voi, ha perso anche alle regionali del 2005 ? ( tredici regioni a due ,ricordate ?)O alle politiche del 1996 e del 2006 quando è andata al governo ?
Ha ragione Jackson , siete solo capaci di ripetere slogan, senza nemmeno capirli o analizzarli.

Chiara ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Chiara ha detto...

Vorrei solo aggiungere una cosa: essere di centro destra non vuol dire essere niente di più che un burattino di Berlusconi, come molti credono. Fino a prova contraria, favorevoli o contrari, significa prima di tutto fare parte di uno schieramento politico che viene appoggiato e condiviso anche da altri politici, non solo da Berlusconi (che in tutto ciò è semplicemente il Presidente del Pdl): non esiste il famigerato monopolio politico che dovrebbe essere nelle sue mani.
Non ha il potere di prendere ogni decisione a lui più gradita senza l'approvazione del Consiglio dei Ministri e comunque anche se così fosse, il Parlamento è li per quello. Infine il Presidente della Repubblica dovrebbe garantire rimedi a qualsiasi legge o provvedimento approvato dal Parlamento inteso come espressione della maggioranza. Davvero non capisco come lo si possa considerare un dittatore o qualcosa di simile! Questa è la sua vera arma e probabilmente la grande maggioranza di chi lo appoggia la pensa così... Fra noi giovani si parla molto di politica, fidatevi, e questi discorsi non sono così rari! Mai sottovalutare il popolo Italiano.

maurom ha detto...

Ci sono dei giovani che hanno i piedi per terra ed una testa pensante.

Deo gratias!

Anonimo ha detto...

ABBASSA LE TASSE SILVIOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!

ribiczar ha detto...

It’s really a nice and helpful piece of information. I’m glad that you shared this helpful info with us. Please keep us informed like this. Thanks for sharing.

nolvadex